Increase Font Size Option 6 Reset Font Size Option 6 Decrease Font Size Option 6
Home Documenti Mafia, disposto un nuovo processo per strage di via D’Amelio
Mafia, disposto un nuovo processo per strage di via D’Amelio PDF Stampa E-mail
Documenti - I mandanti occulti
Scritto da Redazione Il Fatto Quotidiano   
Mercoledì 13 Febbraio 2013 16:44

di Redazione Il Fatto Quotidiano - 13 febbraio 2012

Si aprirà il 22 marzo davanti alla Corte d'Assise di Caltanissetta. Lo ha deciso il giudice per l'udienza preliminare David Salvucci che ha disposto il rinvio a giudizio per il boss mafioso palermitano Salvatore Madonia, e per Vittorio Tutino, Vincenzo Scarantino, Francesco Andriotta e Calogero Pulci, come richiesto dalla Dda

Mafia, disposto un nuovo processo per strage di via D’Amelio
 

Il nuovo processo per la strage di via d’Amelio si aprirà il 22 marzo davanti alla Corte d’Assise di Caltanissetta. Lo ha deciso il giudice per l’udienza preliminare David Salvucci che ha disposto il rinvio a giudizio per il boss mafioso palermitano Salvatore Madonia, e per Vittorio Tutino, Vincenzo Scarantino, Francesco Andriotta e Calogero Pulci, come richiesto dalla Dda che ha individuato in un nuovo filone d’inchiesta ulteriori responsabili dell’attentato in cui furono uccisi il giudice Paolo Borsellino e cinque agenti della sua scorta. Un anno fa la nuova inchiesta aveva portato a quattro arresti. L’indagine bis, nata dopo le dichiarazioni del pentito Gaspare Spatuzza, era stata chiusa lo scorso novembre 

Madonia e Tutino sono accusati di avere avuto un ruolo chiave nella preparazione e nella fase esecutiva dell’attentato. Gli ex collaboratori di giustizia Scarantino, Andriotta e Pulci devono invece rispondere di calunnia, perché nella fase iniziale delle indagini resero dichiarazioni non vere che portarono all’arresto e alla condanna di sette persone per le quali è adesso pendente la richiesta dell’apertura del processo di revisione. Giovedì, intanto, nell’aula bunker 2 di Milano, davanti al Gup di Caltanissetta Lirio Conti, in trasferta, è fissata l’udienza per i pentiti Gaspare Spatuzza, Fabio Tranchina e Salvatore Candura, che hanno scelto di essere processati con il rito abbreviato. L’anno scorso nel ventennale del massacro del giudice e degli uomini che lo proteggevano c’erano state molte polemiche con il fratello del magistrato in polemica anche con il presidente della Repubblica.

da: IlFattoQuotidianio.it
 

Comments:

Commenti
Cerca RSS
Solo gli utenti registrati possono inviare commenti!

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

  Proviron 50mgpersonal loan . Of course, the choice is not that easy, as there exist great number of different preparations. Notwithstanding, Cialis is the one that definitely differs from all other products.